Arte Terapia

In viaggio con il Maestrale: il colore delle emozioni

13/03/2019 - 13/03/2019

“IL COLORE E’ UN ELEMENTO DI GRANDE ATTRAZIONE  CHE OFFRE INFINITE POSSIBILITA’ PER POTER ESPRIMERE ED ESPRIMERSI IN MODI SEMPRE NUOVI ED ARRICCHITI”

PRESENTAZIONE GRATUITA: mercoledì 13 marzo ore 20.30

SERATE DI ARTE TERAPIA

mercoledì 20 marzo (ore 20.30 - 22.30)
lunedì 1 aprile (ore 20.30 - 22.30)
mercoledì 17 aprile (ore 20.30 - 22.30)
mercoledì 15 maggio (ore 20.30 - 22.30)

Conduce gli incontri: Giulia Malavolti, arte terapeuta

L’arte terapia è una tecnica terapeutica non verbale che utilizza il linguaggio dell’arte come mezzo di comunicazione allo scopo di incanalare ed organizzare le emozioni, i conflitti o i ricordi dando loro forma, o forma nuova, all’interno di un ‘opera visiva concreta.

L’attenzione è posta soprattutto al processo creativo e non al risultato finale e  dove le potenzialità terapeutiche sono presenti nel processo creativo, non nel prodotto. Il processo creativo che interviene nell’attività artistica è “curativo” e arricchisce la vita; riguarda quindi la soluzione di problemi: trovare alternative nuove a vecchi modi di pensare, essere, sentire, agire e interagire.

Il processo creativo, offre l’occasione di esplorare e sperimentare nuove idee e modi di essere .

Entrambi sono atti di innovazione, improvvisazione, trasformazione.

La pratica dell’arte terapia è un modo per guardare alle relazioni, alle emozioni, alla consapevolezza e al prendersi cura di se stessi.

Dare vita ad uno spazio in cui si sperimenta e si esprime la propria creatività può permettere di tracciare un percorso , una via nuova grazie alla quale si possa  rielaborare con utilizzo del colore, di materiali, di immagini, di simboli la propria  storia rileggendola in un modo nuovo nel qui e ora, grazie ad un processo di trasformazione delle trame narrative cristallizzate.

Durante quest’esperienza si avrà l’occasione di lavorare individualmente  ma in gruppo per connettersi e prendere consapevolezza di sé. Durante gli incontri i partecipanti saranno accompagnati  e custoditi dal gruppo, si potranno incontrare ad “abbracciare” nuove immagini di sè  e nuove emozioni nate dai propri pensieri e dai ricordi sommersi.

Il ruolo dell’arte terapeuta non è quello di colui che interpreta le immagini o le opere realizzate , ma di facilitare la rilettura e la condivisone volontaria di ogni partecipante del proprio lavoro.

Sarà il gruppo stesso che si attiverà in una rilettura e una contaminazione del percorso fatto.

PERCHE’ PARTECIPARE?
Perché un laboratorio di arte terapia è anche spazio espressivo e artistico. Quindi un’opportunità di regalarsi tempo, libero e creativo, per ri-creare il proprio benessere. Insieme ad altre persone, si può riprendere fiato, rimettersi al centro, in contatto con la propria creatività e avere uno spazio da dedicare a ciò che ci piace fare. Non si tratta di imparare tecniche ma di attivare la creatività attraverso esperienze semplici, la manualità e il colore.
Penso che oggi le persone abbiano bisogno non di esplorare il loro buio ma piuttosto di conoscere la propria luce e saperla utilizzare.

DESTINATARI: chiunque abbia voglia di regalarsi un‘esperienza creativa e nuova.
Non c’è bisogno di saper disegnare o dipingere.

MATERIALI

  • Album da disegno di fogli 35x42 da 120gr. per pitturare. Fogli neri e bianchi.
  • Risma Fogli di carta A4 bianchi e neri.
  • Carta da pacchi bianca e marrone.
  • Matite dure e morbide, gomma da cancellare.
  • Pastelli e pennarelli.
  • Tempere, pennelli, acquerelli e colori a dita.
  • Pastelli a cera, carboncini e gessetti.
  • Colla.
  • Riviste con immagini.
  • Materiale di riciclo.

I materiali sono compresi; a parte foulard, matita, gomma, forbici e colla

Ogni incontro sarà accompagnato da brani musicali che aiuteranno il rilassamento dei partecipanti.

 

 

Richiedi informazioni

Compila il modulo senza impegno.

CAPTCHA

deltacommerce

Informativa estesa sull'uso dei cookies